Valutazioni non rendicontabili

Macrovoce

Per necessità, per scelta o a volte per equivoco vi sono forme di valutazione che non possono essere utilizzate per rendicontare l’efficacia del programma; tipicamente a queste valutazioni manca la terzietà, ovvero non danno affidamento sulla completa neutralità delle procedure utilizzate e dell’analisi valutativa conseguente. Inoltre, spesso – ma questa caratteristica non è dirimente – mancano di rigore metodologico. Il caso più noto di valutazione non rendicontabile è l’autovalutazione, ma esistono altri casi.

Un caso particolare è la valutazione interna; anche se di buon livello metodologico non può generalmente dimostrare la totale indipendenza dall’organizzazione valutata ma ci possono essere importanti eccezioni.

Vedi anche:
Vedi anche lemmi specifici afferenti a questa macro voce:
Mappa di collegamento Valutazioni non rendicontabili → Valutazione → Attori

01 Valutazioni e Attori

Claudio Bezzi, 14 Luglio 2017.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: