Valutazione “quando”

Affiliata alla Macrovoce Valutazione

La valutazione, idealmente, è un processo continuo che inizia con il nascere di un idea di programma e progetto e affianca decisori, manager e programmatori a verificare la fattibilità e la sostenibilità dell’idea progettuale, i suoi eventuali rischi e così via (valutazione ex ante); prosegue nelle fasi di implementazione e conduzione del programma (e/o erogazione del servizio o altro) per la verifica del permanere della validità del progetto, per il suo eventuale adeguamento, per fornire agli operatori uno strumento formativo e altro ancora (valutazione in itinere e altro); conclude quindi con una valutazione finale sugli effetti e le loro cause (valutazione ex post), ponendo così le basi per comprendere e ideare nuovi programmi.

La risposta alla domanda “quando si dovrebbe fare la valutazione?” è: sempre. Sempre, ma con finalità diverse, coinvolgendo diversi attori sociali, esprimendo dei percorsi riflessivi coerenti ma non identici.

quando valutazione

Vedi nello specifico:
Vedi anche:

Claudio Bezzi, 19 Luglio 2017.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: