Beneficiario

Affiliata alla Macrovoce Attori sociali

(ing. Address, Beneficiary, Client, End-user, Recipient; fr. Bénéficiaire, Destinataire (direct), Client; sp. Beneficiario)

E’ uno dei termini confusi della valutazione, visto che mentre il linguaggio dei Fondi, secondo la definizione fornita dall’art. 2 del Reg. CE 1303/2013, li intende come

un organismo pubblico o privato e, solo ai fini del regolamento FEASR e del regolamento FEAMP, una persona fisica, responsabile dell’avvio o dell’avvio e dell’at­tuazione delle operazioni; e, nel quadro dei regimi di aiuti di Stato, quali definiti al punto 13 del presente articolo, l’organismo che riceve l’aiuto; e, nel quadro degli strumenti finanziari ai sensi del titolo IV della parte II del presente regolamento, l’organismo che attua lo strumento finanzia­ rio ovvero, se del caso, il fondo di fondi

riservando a ‘Destinatari (finali)’ il ruolo dei destinatari ultimi dell’intervento, altre fonti li intendono (al contrario) come platea dei soggetti cui l’intervento si rivolge specificatamente, lasciando all’altro termine (‘Destinatario’) il significato più generico di recettore strumentale dell’intervento (quindi, p.es. in un programma di intervento nel mercato del lavoro che coinvolgendo i Centri per l’Impiego intende favorire l’occupazione, i Centri sarebbero ‘destinatari’ e i disoccupati ‘beneficiari’).

Evalsed – pur operando direttamente nell’ambito della Commissione Europea – utilizza ‘beneficiario’ come destinatario finale dell’intervento:

Person or organisation directly affected by the intervention whether intended or unintended. Beneficiaries receive support, services and information, and use facilities created with the support of the intervention (e.g. a family which uses a telephone network that has been improved with public intervention support, or a firm which has received assistance or advice). Some people may be beneficiaries without necessarily belonging to the group targeted by the intervention. Similarly, the entire eligible group does not necessarily consist of beneficiaries. The term “addressee” was used in the MEANS collection because it was felt the term “beneficiary” is associated with the idea of a positive effect, which can be misleading because evaluation may identify negative impacts when investigating effects on direct beneficiaries.

Come si vede si tratta di un caso – non infrequente – di mancanza di una fonte certa e disambigua; è sempre bene, quindi, utilizzare questi termini spiegando in che senso sono impiegati. In questo Glossario si preferisce usare il termine intendendo il target finale (anche non previsto e indiretto) del programma. Altre definizioni:

Individui, gruppi od organizzazioni che, indipendentemente dal fatto che siano stati identificati come destinatari dell’intervento di sviluppo, ne traggono benefici diretti o indiretti (Glossario OCDE).

The individuals, groups or organisations who, in their own view and whether targeted or not, benefit directly or indirectly from the development intervention. In this Guide, they are referred to as the primary stakeholders of a project (Glossario Ifad).

Vedi anche:
  • Destinatario;
  • Destinatario diretto;
  • Destinatario indiretto.

Claudio Bezzi, 12 Luglio 2017.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: