Abduzione

 

Affiliata alla Macrovoce Inferenza

(ing. Abduction; ted. Abduktion; sp. Abducción)

Tipo di inferenza che trae ipotesi non sostenute da evidenze e le argomenta a partire da singoli fatti, differenziandosi quindi molto da altre forme di inferenza quali la deduzione e l’induzione; esempio di abduzione:

  • Viene osservato il fatto sorprendente C:
  • ma se A fosse vero, C sarebbe ovvio e naturale,
  • perciò c’è ragione di sospettare che A sia vero.
L’abduzione secondo Kimberley M. Osberg, Constructivism in practice: the case for meaning-making in the virtual world.

 

Nella ricerca sociale e in valutazione l’abduzione ha sempre più spazio nella riflessione epistemologica e metodologica; per esempio per quanto riguarda la costruzione di indicatori, la maggioranza degli autori del volume a cura di Bezzi, Cannavò e Palumbo (2010) fa esplicito riferimento all’abduzione come tipo di approccio fecondo.

Vedi anche:
Riferimenti bibliografici minimi:

Claudio Bezzi, 26 Giugno 2017.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: