La valutazione per immagini

NOTE SUL BLOG

La valutazione per immagini

Completamente rinnovata la serie di slide usate per anni nei miei corsi di formazione e nelle pubblicazioni.
Disponibili per tutti.

L'importanza delle immagini...

Ho sempre attribuito grande importanza alle immagini, sia come strumento didattico che come strumento di lavoro. E ho sempre curato la mie serie di diapositive (oops, scusate: slide) usate per lustri ai corsi dove ho fatto formazione, come immagini per i libri e gli articoli che ho scritto, per i rapporti di valutazione consegnati. I materiali di lavoro e i libri mi davano idee per spiegare le cose con figure, diagrammi, mappe concettuali che diventavano illustrazioni presentate ai corsi, giudicate quindi inadeguate, e modificate…

Poi per un periodo ho lasciato stare. Ho accumulato nel computer dozzine di immagini utilizzate qua e là ma la serie di slide non è più stata toccata. Qualcosa non andava. Quella serie era diventata troppo vecchia. Il mio pensiero e la mia esperienza erano andate più avanti e non bastava più “correggere” quelle figure; bisognava buttare via tutto e ricominciare daccapo.

E così ho fatto. QUI trovate tutta la nuova serie che naturalmente conserva tracce della vecchia ma che si può considerare interamente nuova, pensata in maniera differente, con immagini diverse. Non è una questione di stili grafici e imbellettamenti. Le mappe concettuali che troverete hanno un pensiero, esprimono concetti, flussi, relazioni e teorie. E molte cose sono cambiate da quando predicavo la valutazione vent’anni fa. Per esempio (è certamente l’esempio più eclatante) il mio disegno della ricerca valutativa è enormemente differente. Il fondamentale concetto di mandato si è ampliato. La centralità del linguaggio, e in particolare della pragmatica, adesso è per me molto più chiaro e ha generato non solo strumenti teorici ma anche nuovi strumenti tecnici.

È chiaro che non bastano le slide per capire tutto. Le immagini sono il supporto al discorso. Troverete i link a diversi testi, casi di studio e tecniche… per quel che non riuscite a capire immediatamente (sì, alcune figure sono piuttosto criptiche) abbiate pazienza. Esplorate questo blog; se non trovate ora una risposta riprovate fra qualche settimana, prima o poi metterò tutto ciò che serve.

 

Claudio Bezzi, 9 Febbraio 2018

Sostenete questo blog

interamente autofinanziato.






Categories: Blog

Tags: ,

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: